Cosa dovreste sapere

Capire le statistiche economiche

La condizione e la direzione dell'economia è un importante elemento che guida i tassi d'interesse e i prezzi delle obbligazioni. Anche se nessuno può sapere per certo ciò che il futuro ci riserva, i trader di obbligazioni ricavano un profitto quando le loro aspettative sull'economia sono corrette. I partecipanti al mercato obbligazionario seguono scrupolosamente gli indicatori economici, cercando segnali di cambiamento che potrebbero influire sull'offerta e sulla domanda futura, in modo da potersi posizionare di conseguenza. Quando gli indicatori economici vanno oltre, oppure sono al di sotto delle aspettative, in risposta i prezzi delle obbligazioni possono muoversi rapidamente e improvvisamente.

Anche i decisori riguardo alla politica monetaria della Banca Centrale di ciascun paese seguono da vicino ed interpretano le pubblicazioni di dati economici, e guardano agli indicatori delle prospettive come a un indice delle prospettive e della direzione assunta dall'economia e dall'inflazione. Le percezioni relative alle prospettive delle economie globali guidano sia i mercati dei capitali che quelli delle obbligazioni. Le principali dichiarazioni della politica, specialmente in previsione di cambiamenti dei tassi delle proprie banche, provenienti dai capi della Banca Centrale delle più grandi economie del mondo, tra cui la Banca Centrale Europea di Francoforte, hanno un impatto significativo direttamente sui tassi d'interesse a breve termine e indirettamente su quelli a lungo termine, che a loro volta influiscono sui prezzi delle obbligazioni. Studi recenti sostengono che gli annunci economici costituiscono una fonte vitale di informazioni per i partecipanti ai mercati e che le notizie importanti si riversano a livello internazionale sui mercati, confermando un altissimo grado di interdipendenza tra i mercati finanziari europei e quello americano. Per gli investitori è importante avere delle conoscenze sul funzionamento delle economie e capire l'importanza e il significato delle statistiche su di essa.

Quali indicatori contano di più?

Le reazioni del mercato alla pubblicazione di indicatori economici dipendono dall'indicatore stesso, se ci troviamo attualmente nella fase di espansione o contrazione del ciclo economico, e dalle reazioni dei decisori politici a mutamenti strutturali in ambito economico.

Gli indicatori che guardano avanti, che hanno storicamente previsto la direzione futura dell'economia, sono più importanti degli indicatori che guardano indietro e che registrano le fasi economiche che si sono già verificate.

Importanza, Tempestività e Affidabilità

Gli indicatori più importanti, tempestivi e affidabili sono quelli che hanno l'effetto più rilevante sul mercato.

Fase del ciclo economico

Quando l'economia è in recessione o sta per cominciare a espandersi, generalmente i mercati sono meno preoccupati dell'inflazione e più sensibili a segnali che riguardano la domanda e la produzione. Quando l'economia è in crescita da un pò di tempo, aumenta la paura dell'inflazione e i mercati concentrano l'attenzione sui segnali che riguardano l'aumento dei salari e dei prezzi.

Mutamenti strutturali e reazioni alle politiche

I mutamenti strutturali dell'economia rendono anche certi indicatori più o meno affidabili in quanto segnali che riguardano condizioni o prospettive dell'economia in senso lato.

Nota sugli aggiustamenti stagionali

Un "aggiustamento stagionale" dei dati economici applica fattori che si basano su modelli stagionali recenti in modo che gli indicatori possano essere confrontati su base settimanale o mensile per evidenziarne tendenze emergenti. Benché il processo legato agli aggiustamenti stagionali non sia perfetto, senza di esso gli analisti dovrebbero limitarsi a confrontare un anno con l'altro e non sarebbero in grado di valutare le condizioni attuali dell'economia.

Gli indicatori economici vengono elencati per categoria, con una descrizione su che cosa sia l'indicatore e perché un mutamento di quell'indicatore potrebbe essere utile all'investitore.

Mercati Globali

Amos duci mus qui bla dientium.

Mercati dei titoli di stato

Amos duci mus qui bla dientium.

Mercati sub-governativi

Amos duci mus qui bla dientium.

Mercati dei titoli societari

Amos duci mus qui bla dientium.

Mercati dei titoli obbligazionari garantiti

Amos duci mus qui bla dientium.

News

    This content is temporarily undergoing maintenance and will be re-installed as soon as possible. Apologies for any inconvenience caused.

Commentary

    This content is temporarily undergoing maintenance and will be re-installed as soon as possible. Apologies for any inconvenience caused.

Lo scopo del presente materiale è puramente informativo e non costituisce in alcun modo una consulenza di investimento, né un'offerta per l'acquisto, la vendita o la promozione di alcun prodotto o servizio. Nessuna decisione relativa agli investimenti dovrebbe essere basata sul presente materiale. Si prega di leggere i nostri Termini e condizioni di utilizzo.